Priscilla: ciao a tutti e bentornati al podcast ufficiale di BNI. Sono Priscilla Rice dallo studio di registrazione Live Oak di Berkeley, in California. Oggi sono al telefono con il fondatore e capo visionario Ufficiale di BNI, il Dr. Ivan Misner. Ciao Ivan. Come stai e dove sei?

Ivan Misner: oggi sono a casa, ad Austin e ho un appuntamento con il mio nuovo amico Robert Skrob che ha scritto il libro Retention Point, stiamo scrivendo un libro insieme, non abbiamo un titolo per il libro, parla dei membri, parla di BNI, tutti voi ne sentirete parlare di più il prossimo anno. Retention Point, parla di fidelizzare i membri o fidelizzare le persone all’interno di un’azienda. È un ottimo libro con un grande concetto, è ciò a cui sto lavorando questa settimana con Robert.

Priscilla: grande! Ora parlaci del Networking Mentor.

Ivan Misner: oggi vi voglio parlare di un altro libro, uscito di recente chiamato The Networking Mentor, Priscilla, ho voglia di essere spontaneo, non era previsto ma parlerò di questo libro che si trova su BNIPodcast.com. Potete vederlo sul sito. Mi assicurerò di includere un link qui. Questo è un ottimo libro per i membri di BNI che vogliono essere mentori o per altri membri BNI che vogliono ricevere assistenza da un mentore BNI. Voglio parlarvi un po’ di questo libro, guidandovi tra alcuni dei suoi capitoli a partire dal primo capitolo, dal capitolo Uno. Questo è un libro diverso da ogni altro che io abbia mai scritto perché è come una parabola.

Priscilla: wow, interessante!

Ivan Misner: é una storia, non si tratta di dirvi: Ehi, ecco cosa dovete fare per diventare mentori, è spiegato in forma narrativa e in questa storia, Jim è il mentore mentre Ken è l’apprendista. Il libro inizia parlando del modo in cui Ken stia arrancando nel mondo degli affari, vi suona familiare? Se anche voi state faticando, avete bisogno di qualcuno che vi aiuti. Jim è il mentore e si mette in contatto con Ken perché in effetti Jim è un cliente di ken nel libro e Jim vede che Ken è in difficoltà negli affari allora gli dice: ehi, c’è una grande organizzazione di cui faccio parte, è un gruppo di networking. Vieni a trovarci! Ora, la cosa interessante è che Ken non sopporta il networking ma Jim gli dice “Devi venire a vedere questa cosa”. E questa è davvero la premessa del libro.

Comunque, nel primo capitolo, c’è una manager, il suo nome è Dana, Dana è la mia assistente e nel libro ho voluto mettere proprio il suo nome perché è una grande assistente, anche lei è di aiuto in questo incontro tra Ken e Jim. Sostanzialmente Ken racconta a Jim delle sue difficoltà negli affari allora Jim dice a Ken come può generare un sacco di affari in più attraverso questa rete e spiega anche come in pochi anni è passato, dall’essere sull’orlo del fallimento, ad avere incredibilmente successo. Ciò che mi piace di questa parte del libro è che ne sento spesso di storie come questa ma solo un paio di giorni fa, ho sentito parlare di un membro BNI che era sull’orlo della bancarotta, viveva in un furgone ed era un imprenditore. Poi si è iscritto a BNI. È membro BNI da 10 anni e ha completamente cambiato vita. Fa affari e ha un’azienda meravigliosa con dei dipendenti. È passato dal vivere in un furgone, sull’orlo della bancarotta, a fare business con successo e con più dipendenti che se la cavano davvero bene. Ed è di questo che parla questo libro. Parla di come Jim è passato dall’essere quasi in bancarotta alla gestione di un’azienda di successo grazie ai suoi sforzi nel networking. Questo è il contenuto del primo Capitolo.

Il secondo capitolo del libro riguarda la riunione. Parla di Ken che va alla riunione. Questo è importante perché siete tutti membri BNI. Cosa succede quando arrivano degli ospiti? Li fate sentire benvenuti? Quando varcano l’ingresso hanno la sensazione di “Wow, questo è incredibile”? Questo è ciò di cui Ken fa esperienza nel libro The networking mentor, è entrato e ha pensato: “Wow, queste persone sono incredibili. Sono motivate, sono concentrate sul fare affari. È davvero entusiasmante.”

Questa è la parte meravigliosa di una bella riunione BNI. Gli ospiti possono assistere, ascoltare la formazione, vedere il numero incredibile delle referenze scambiate. Ken ha avuto un’esperienza fantastica, non aveva mai visto nulla di simile in una riunione di networking prima. Ad un certo punto dell’incontro si parla di codice etico e anche il libro parla del codice etico di BNI.

Ora, penso che ciò sia importante perché nel capitolo cinque abbiamo una sezione chiamata il Nay Sayer. È la persona che dice, ehi, a che diamine stai pensando? Ken, davvero ti iscriverai a questa roba chiamata BNI? Questo ragazzo era un membro BNI. Il suo nome è Barry nel libro, e Barry dice: “Aspetta un minuto, cos’è questo sulla tua scrivania?” E sta guardando il codice etico e dice: “È questo il giuramento?” E Ken dice: “Cosa intendi, il giuramento?” e Barry dice: “Il giuramento in questa cosa del networking.” Ken dice, “se intendi il codice etico, sì, è quello”. E questo Barry dice: “Ehi, ero un membro di quel gruppo. Non ha funzionato bene. Non lo consiglio. Non è ciò che è viene proposto.”

E, naturalmente, Ken resta confuso e pensa “Davvero? Sul serio? Forse non dovrei iscrivermi. Sono stato invitato a partecipare. Forse non dovrei farne parte.” E quindi quello che fa è contattare il suo mentore, Jim. E gli dice “Jim, questo ragazzo di nome Barry dice che forse non dovrei iscrivermi”. E lo guarda dritto negli occhi. Dice, “Guarda, Barry era un membro. Non ha veramente fatto le cose che ha promesso di fare. Non è più un membro. Lo conosci, mi conosci. Con chi vuoi fare affari?”

E questa domanda è stata fondamentale perché sapeva che Ken era onesto ed etico e voleva fare affari con lui. Allo stesso tempo, sapeva anche che Barry era problematico e drammatico dunque perché avrebbe dovuto ascoltare quel ragazzo? Alla fine si è iscritto.

Siamo a metà del libro. Vi dirò ancora una cosetta del libro. Il libro, The Networking Mentor, parla del fattore amicizia e del costruire relazioni all’interno dell’organizzazione maanche che bisogna andare oltre le relazioni. Sai, uno dei punti di forza dell’essere umano è che siamo tutti amici. Ma uno dei punti deboli è che siamo tutti amici. E bisogna superare ciò e amalgamare tutto insieme nel processo, il sistema e le relazioni che abbiamo.

L’ultima parte del libro credo sia incredibilmente potente. E mi piacerebbe che quelli di voi che ascoltano e apprezzano, comprassero una copia del libro, The Networking Mentor. Potete leggerlo tutto in un’ora e mezza. È un libro breve. L’ultima parte del libro parla di come Ken si è formato. È stato guidato da Jim, Jim è il mentore di Ken. Ken è passato dall’avere molte difficoltà a un business di successo. E adesso? L’ultimo capitolo riguarda Ken che diventa mentore.

Il sottotitolo di questo libro è, nella storia di chi stai vivendo? Tutti abbiamo persone che sono nella nostra storia. Ma la vera cosa potente dell’essere un mentore è essere nella storia di qualcuno e di fare la differenza nella vita di qualcuno e questo è l’ultimo capitolo del libro. Ciò che va, torna. Qualcuno mi ha aiutato, ora aiuterò io loro ad avere successo. E in tutto questo Priscilla, The networking Mentor non parla di BNI ma si tratta di BNI. E riguarda la differenza che potete fare nella vita di altre persone. E questo è il mio nuovo libro, chiamato The Networking Mentor, e vi esorto ad acquistarne una copia.

Priscilla: sembra fantastico. Mi piace l’idea che tu stia facendo qualcosa di unico che non hai mai fatto prima in questa modalità.

Ivan: si, grazie. La parabola non è il mio stile normale. Ho scritto questo testo insieme a CG Cooper. CG ha fatto un sacco di lavoro e il mio editore, che ci ha aiutato a mettere tutto insieme, ha fatto davvero un lavoro fantastico. I miei complimenti vanno a CG e al mio editore per il libro.

Priscilla: grande, non vedo l’ora di leggerlo.

Ivan: bene grazie. Puoi averne una copia. Ci assicureremo che ci sia un link qui e che ci sia anche un link del Podcast BNI. Grazie Priscilla.

Priscilla: va bene, prego. Grazie Ivan. Andate a vedere il sito www.ivansinnercircle.com dove ci sono moltissimi contenuti ai quali potete attingere.